Algoritmo

Che cos'è un algoritmo?

Come algoritmo chiamiamo un insieme ordinato e finito di semplici operazioni attraverso le quali possiamo trovare la soluzione di un problema.

La parola algoritmo deriva dal tardo latino alborarismo, e questo a sua volta è un'abbreviazione dell'arabo classico ḥisābu lḡubār, che significa "calcolo con numeri arabi".

Gli algoritmi ci permettono di compiere un'azione o risolvere un problema attraverso una serie di istruzioni definite, ordinate e finite. Quindi, dato uno stato iniziale e un input, e seguendo i passi successivi indicati, si raggiunge lo stato finale e si ottiene una soluzione.

Caratteristiche di un algoritmo

Ogni algoritmo deve rispettare queste caratteristiche di base:

  • Hanno un inizio e una fine: ogni algoritmo inizia in uno stato iniziale con una serie di dati specifici e termina con una soluzione o un'uscita.
  • Funzionano in sequenza: un algoritmo è composto da una serie di passaggi ordinati.
  • Le sequenze sono concrete: ogni passaggio è chiaro e non lascia spazio ad ambiguità.
  • Gli algoritmi sono astratti: sono modelli o guide per i processi di ordinamento.
  • Il numero di passaggi in un algoritmo è finito.

Esempi di algoritmi

Sebbene sia un termine comune in aree come matematica, informatica, logica e altre discipline correlate, la verità è che nella vita di tutti i giorni utilizziamo anche algoritmi per risolvere domande, ad esempio

Ricette Di Cucina

Spiegano passo dopo passo per creare un pasto con un numero finito di ingredienti. Lo stato iniziale sarebbero le materie prime e lo stato finale il cibo preparato.

Manuali

Servono come guida per l'esecuzione dei processi, da come creare una libreria a come attivare un telefono cellulare. In questi casi lo stato finale è il prodotto assemblato, installato, acceso, in funzione, ecc.

Operazioni matematiche

In matematica, alcuni esempi di algoritmi sono la moltiplicazione, dove seguiamo una sequenza di operazioni per ottenere un prodotto; o divisione, che ci permette di determinare il quoziente di due numeri. L'algoritmo di Euclide, con il quale si ottiene il massimo comun divisore di due interi positivi, è un altro esempio di algoritmo.

Gli algoritmi possono essere rappresentati graficamente attraverso un diagramma di flusso.

Vedi anche Diagramma di flusso.

Algoritmo in informatica

In informatica o programmazione, l'algoritmo è la sequenza di istruzioni con cui possiamo risolvere un problema o una domanda.

Infatti, tutte le attività svolte dal computer si basano su algoritmi. Un software o un programma per computer è progettato sulla base di algoritmi, in modo che possiamo introdurre un compito in esso e risolverlo.

Tags.:  Tecnologia-E-Innovazione Detti E Proverbi Espressioni-Popolari.