Significato degli animali vivipari

Cosa sono gli animali vivipari:

Gli animali vivipari sono quelli che nascono all'interno del genitore gravido, a differenza degli animali ovipari che nascono da uova incubate all'esterno.

Gli animali vivipari gestano nella placenta della femmina, attraverso la quale ricevono tutto l'ossigeno e le sostanze nutritive di cui hanno bisogno per svilupparsi e nascere.

Nella maggior parte dei casi, le femmine vivipare partoriscono giovani completamente sviluppati, o comunque, in uno stadio avanzato di crescita, pronti a crescere autonomamente.

Tipi di riproduzione vivipara

In base al tipo di sviluppo della futura prole, gli animali vivipari sono classificati in tre tipi.

viviparo placentare

Sono quelli che si sviluppano in strutture specializzate all'interno dell'utero femminile, come la placenta umana, che si adatta al feto e si allarga in modo che possa raggiungere uno sviluppo ottimale.

Altri animali vivipari placentari sarebbero cani, gatti, mucche, cavalli, scimpanzé ed elefanti, tra gli altri.

La viviparità placentare è considerata un sistema di gestazione più evoluto rispetto a quello oviparo (gestazione attraverso le uova), poiché la prole rimane protetta dalle minacce esterne all'interno dell'utero materno, dando loro maggiori opportunità di sopravvivere.

Marsupiali vivipari

In questo caso, la prole non completa il suo sviluppo all'interno dell'utero della femmina, ma in strutture esterne che svolgono una funzione simile alla placenta in modo che finiscano di formarsi. L'esempio classico sono i canguri.

Oltre ai canguri, anche i koala, gli opossum e il diavolo della Tasmania sono marsupiali vivipari.

ovoviviparo

Qui la gestazione avviene all'interno di un uovo, ma questo rimane all'interno del corpo della femmina fino alla fine della sua fase di crescita. L'uovo può schiudersi all'interno o all'esterno del corpo della madre. il costrittore costrittore si riproduce tramite uova che rimangono all'interno della madre fino alla schiusa.

Anaconda, rospo del Suriname, razze, ornitorinchi e cavallucci marini sono alcune specie di animali ovovivipari. Nel caso dei cavallucci marini, sono i maschi che portano le uova all'interno.

Caratteristiche degli animali vivipari

  • Negli animali vivipari, la fecondazione avviene internamente dopo che lo sperma del maschio si fonde con l'ovulo della femmina, formando lo zigote.
  • I piccoli si sviluppano in strutture specializzate situate nell'utero della femmina fino al momento della nascita, quando escono all'esterno durante il parto.
  • Il tempo di gestazione e il numero di figli variano a seconda della specie. Nell'uomo, ad esempio, la gestazione dura 9 mesi e il più comune è che si sviluppi un singolo embrione. Casi di gestazioni multiple non si verificano frequentemente. Nei cani, la gestazione dura tra i 58 ei 68 giorni e una cucciolata media può avere da quattro a sei cuccioli.

Tags.:  Generale Scienza Espressioni-In-Inglesi