Significato di Anticiclone

Cos'è l'Anticiclone:

Un anticiclone è la regione la cui pressione atmosferica è maggiore di quella dell'aria circostante.

L'anticiclone è un fenomeno meteorologico che genera bel tempo con cieli sereni, sia con giornate fredde che calde, e raramente si verifica con foschia o nebbia.

Ciò è possibile perché l'aria dell'anticiclone scende dagli strati più alti dell'atmosfera fino al suolo, il che impedisce la formazione di nuvole o pioggia. Quest'aria scende formando un piccolo angolo o curva costante, che può essere tracciata su una mappa meteorologica.

Ora, gli anticicloni che si verificano nell'emisfero nord sono caratterizzati dal fatto che l'aria circola nella stessa direzione in senso orario, ma nell'emisfero sud l'aria circola nella direzione opposta.

Tipi di anticiclone

Esistono due tipi di anticiclone in base al loro comportamento e alle loro temperature.

Anticiclone termico: è un anticiclone in cui scende una massa d'aria perché più fredda di quella dell'ambiente circostante. Cioè, l'aria scende a causa del raffreddamento, che aumenta la pressione atmosferica e riduce le temperature negli strati atmosferici inferiori. Il risultato è una giornata soleggiata, asciutta e fredda.

Anticiclone dinamico: in questo anticiclone la massa d'aria scende a causa della sua spinta verso il suolo quando l'aria fredda si scontra con l'aria tropicale in quota. Il risultato è una giornata limpida, asciutta, soleggiata e calda.

Da segnalare, invece, l'anticiclone delle Azzorre, un anticiclone dinamico situato al centro dell'Atlantico settentrionale. Questo anticiclone determina, sia in Portogallo che in Spagna, le giornate calde, secche e soleggiate della stagione estiva.

Differenza tra anticiclone e ciclone

Come detto in precedenza, l'anticiclone è una regione della superficie terrestre la cui pressione atmosferica è maggiore di quella dell'aria circostante. Al contrario, un ciclone è il fenomeno meteorologico che si verifica in regioni la cui pressione atmosferica o temporale è inferiore all'aria circostante.

I cicloni sono caratterizzati dal causare un grande accumulo di nuvole, forti venti, tempeste, piogge e basse temperature dovute allo scarso passaggio della luce solare sulla superficie terrestre.

I cicloni acquisiscono più energia dalla condensazione dell'aria umida, quindi sono responsabili della formazione di uragani, tifoni e tempeste tropicali.

Guarda anche:

  • Ciclone.
  • Uragano.

Tags.:  Espressioni-Popolari. Religione-And-Spiritualità Espressioni-In-Inglesi