Significato della bandiera del Brasile

Qual è la bandiera del Brasile:

La bandiera della Repubblica Federativa del Brasile è uno dei principali simboli nazionali di quel paese.

Si caratterizza per essere un rettangolo verde, con un rombo giallo, al centro del quale si trova una sfera blu attraversata da una striscia bianca, sulla quale è scritto Ordine e progresso (in spagnolo, Ordine e Progresso) e contiene anche 27 stelle che rappresentano gli stati del paese.

La bandiera del Brasile è anche conosciuta da molte persone con il nome di Auriverde, specialmente quando viene menzionata la squadra nazionale di calcio brasiliana.

Questa bandiera, come molte altre, ha subito varie modifiche nel tempo man mano che sono passati i cambiamenti storici nel paese.

L'attuale bandiera del Brasile ha sostituito quella vecchia che rappresentava l'Impero del Brasile. Tuttavia, anche quest'ultima bandiera ha subito lievi modifiche a seguito delle nomine di nuovi stati.

La bandiera del Brasile fu adottata, con decreto n. 4, il 19 novembre 1889, da Benjamin Constant Botelho de Magalhães quattro giorni dopo la proclamazione della Repubblica il 15 novembre dello stesso anno.

Tuttavia, l'attuale disegno della bandiera con 27 stelle è stato approvato il 12 maggio 1992, con decreto n. 8.241.

I creatori della bandiera erano Raimundo Teixeira Mendes, Miguel Lemos e Manuel Pereira Reis. Il disco blu è stato creato dal pittore Décio Vilares.

Questa bandiera deve rispettare determinate proporzioni in modo che il suo design non venga distorto grazie alla sua particolarità. La bandiera, invece, deve essere issata tutti i giorni e, di notte, può rimanere issata solo se dotata di adeguata illuminazione.

Nelle feste nazionali o nei giorni di lutto, una lavandaia dovrebbe essere issata, come simbolo, in modo obbligatorio nelle istituzioni pubbliche, nelle scuole e nei sindacati.

Il giorno della bandiera del Brasile si celebra ogni 19 novembre e, negli atti commemorativi, l'alzata e l'abbassamento della bandiera avvengono alle ore 12 e 18, accompagnati da atti solenni.

Significati dei colori delle bandiere

I suoi creatori ritenevano che i colori verde e giallo fossero rappresentativi della produzione brasiliana, sia per quanto riguarda la natura che per l'industria e la mano dell'uomo.

Da parte sua, il disco o cerchio blu è un simbolo per ricordare la sfera che rappresentava il principato onorario del Brasile. Questo cerchio ha una striscia bianca che lo attraversa, con un'inclinazione da sinistra a destra, in cui è scritta la seguente frase in portoghese e in verde, Ordem e progresso, che deriva da un motto positivista di Augusto Comte, "Ama per principio, ordine per base, progresso finalmente".

Inoltre, sul globo ci sono 27 stelle bianche che rappresentano gli stati e il Distretto Federale del Brasile, che sono distribuite come segue, una stella è sopra la striscia e le restanti 26 stelle sono sotto di essa.

La distribuzione delle stelle intende riferirsi al fatto che il territorio del Brasile occupa parte sia dell'emisfero nord che dell'emisfero sud in base alla sua posizione geografica.

Ora, le stelle hanno dimensioni diverse e sono distribuite in questo modo presumibilmente per riflettere l'aspetto del cielo della città di Rio de Janeiro durante il 15 novembre 1889, in cui la costellazione del Cruzeiro do Sul (in spagnolo, Cruz del Sur).

Ora, tra le stelle e le costellazioni che si riflettono nella bandiera del Brasile, spiccano le seguenti: Procino, Canis Maior, Canopo, Spica, Idra, Crux, Sigma Octantis, Triangolo AustraleScorpius.

In precedenza, la bandiera del Brasile aveva solo 21 stelle, tuttavia, in seguito sono state aggiunte più stelle per rappresentare tutti gli stati che compongono il paese.

Tags.:  Detti E Proverbi Espressioni-In-Inglesi Scienza