Significato della bandiera della Cina

Qual è la bandiera della Cina:

La bandiera della Repubblica Popolare Cinese è un simbolo nazionale che genera una forte identità, per la quale questo Paese è riconosciuto a livello internazionale.

Questa bandiera è caratterizzata dall'essere un panno rosso e avere cinque stelle a cinque punte, una stella è più grande delle restanti quattro.

Questa bandiera è anche conosciuta come Wǔ Xīng Hóng Qí, che in spagnolo significa “la bandiera rossa a cinque stelle”.

Il 4 luglio 1949 un comitato del governo cinese richiese la creazione di un nuovo disegno per la bandiera del proprio paese, al quale potevano partecipare tutti coloro che lo desideravano.

Dal risultato di questa richiesta, sono stati presentati circa 3.000 diversi design per la nuova bandiera della Cina. Di quel grande numero, il comitato ne ha selezionati 38 per discutere e scegliere il design che consideravano più rappresentativo e simbolico.

Infine è stato selezionato un progetto realizzato da Zeng Liansong, cittadino di Shanghai, economista e anche sostenitore del sistema di governo comunista. Questa bandiera era di colore rosso e conteneva cinque stelle.

All'interno della stella più grande c'erano la falce e il martello, come simbolo del comunismo, e le stelle più piccole erano situate intorno a quella grande.

Tuttavia, questo disegno, sebbene fosse quello selezionato, fu modificato e la falce e martello furono rimossi dalla grande stella perché era molto simile alla bandiera dell'Unione Sovietica.

Il 27 settembre 1949 il modello proposto da Zeng fu approvato come bandiera della Cina, ma con le suddette modifiche.

Questa bandiera è stata issata per la prima volta il 1 ottobre 1949 in Piazza Tiananmen, a Pechino, come parte della nuova fondazione della Repubblica Popolare Cinese, poco dopo l'ascesa al potere del Partito Comunista.

Simbolismo della bandiera della Cina

La bandiera della Cina è un simbolo di grande importanza e rappresentanza del governo e del suo popolo, da qui il motivo del suo disegno.

Lo sfondo rosso simboleggia sia il Partito Comunista Cinese che la rivoluzione del popolo cinese, chiamata da alcuni la Guerra Civile Cinese che durò dal 1927 al 1950.

Le stelle dorate rappresentano l'unità del popolo cinese. La stella più grande rappresenta il Partito Comunista Cinese, e le quattro più piccole simboleggiano le quattro classi sociali, classificate da Mao Zedong, il massimo dirigente del Partito Comunista Cinese, come segue: gli operai, i contadini, la piccola borghesia e la borghesia.

Tuttavia, il significato originario delle cinque stelle di Zeng era la rappresentazione dei cinque principali gruppi etnici della Cina: gli Han (stella grande), i Manciuriani, i Mongoli, i Tibetani e i Musulmani (le quattro stelle piccole).

D'altra parte, in Cina c'è una legge su come la sua bandiera dovrebbe essere fabbricata correttamente, come dovrebbe essere sventolata e, persino, le condanne al carcere che le persone possono ottenere per aver mancato di rispetto a questo simbolo nazionale e rappresentante della Repubblica Popolare Cinese nel mondo.

Tags.:  Generale Religione-And-Spiritualità Tecnologia-E-Innovazione