Caratteristiche della cellula animale

La cellula animale è caratterizzata dall'avere un nucleo cellulare per quello che viene chiamato eucariotico. Inoltre, è l'unità base di tutti i tessuti e gli organi dell'organismo del regno animale ed è responsabile delle funzioni vitali ed essenziali per la vita, la sua alimentazione e la sua riproduzione.

Le cellule animali sono divise per funzioni come:

  • le cellule epiteliali proteggono la pelle, le cavità e gli organi,
  • cellule ossee che formano le ossa di supporto,
  • cellule del sistema immunitario che proteggono gli organismi dalle malattie,
  • cellule del sangue che trasportano nutrienti e ossigeno,
  • tra tante altre funzioni.

In questo senso, la cellula animale esercita tutte le funzioni vitali e tutte sono caratterizzate dall'avere le seguenti parti:

  • Membrana cellulare o plasmatica: involucro della cellula che la separa dall'ambiente esterno. È semipermeabile.
  • Citoplasma: fluido in cui si trovano le altre strutture cellulari.
  • Nucleo cellulare: luogo in cui si trova il nucleolo, che produce ribosomi, e il materiale genetico sotto forma di cromosomi.
  • Lisosomi: organelli nel citoplasma che contengono enzimi digestivi che svolgono 3 funzioni: riciclo delle strutture dismesse, digestione dei patogeni e decomposizione delle molecole.

Inoltre, le cellule animali obbediscono al ciclo cellulare di ogni cellula eucariotica (con un nucleo cellulare) che è costituito dall'interfaccia e dalla fase mitotica. In quest'ultima fase avviene la divisione cellulare asessuale (mitosi) o sessuale (meiosi).

Cellula animale e vegetale

La cellula animale e la cellula vegetale sono entrambe cellule eucariotiche quindi entrambe hanno un nucleo cellulare, ribosomi più grandi di quello delle cellule procariotiche e materiale genetico più complesso.

La cellula animale differisce dalla cellula vegetale avendo un vacuolo più piccolo, centrioli che formano flagelli o ciglia e non avendo una parete cellulare come cellule vegetali o cloroplasti.

La cellula animale è tipica degli esseri eterotrofi, cioè organismi che si nutrono di altri esseri viventi.

Tags.:  Generale Religione-And-Spiritualità Scienza