Caratteristiche della cellula vegetale

La cellula vegetale è caratterizzata dall'essere eucariote e autotrofe. Inoltre, è l'unità di base che costituisce tutti i tessuti e gli organi degli esseri del regno plantae, comprese le loro funzioni specifiche, la loro nutrizione e la loro riproduzione.

Le cellule vegetali sono caratterizzate dall'avere cloroplasti, organelli cellulari che svolgono la fotosintesi, il processo di trasformazione dell'energia luminosa in energia chimica, creando il proprio cibo.

Le parti delle cellule vegetali sono:

  • Parete cellulare: involucro rigido che mantiene la forma della cellula e previene la disidratazione.
  • Membrana cellulare o plasmatica: involucro della cellula e la separa dall'ambiente esterno. È semipermeabile.
  • Citoplasma: spazio tra la membrana plasmatica e la parete nucleare, dove si trovano altre strutture cellulari.
  • Cloroplasti: svolgono la fotosintesi, il processo di trasformazione della materia inorganica in materia organica.
  • Nucleo cellulare: delimitato da una parete nucleare, contiene il nucleolo che produce i ribosomi e il materiale genetico sotto forma di cromosomi.

La cellula vegetale svolge tutte le funzioni essenziali per la vita come tutte le cellule. Inoltre, obbediscono al ciclo cellulare di ogni cellula eucariotica (con nucleo cellulare) composto da interfase e fase mitotica. In quest'ultima fase avviene la divisione cellulare asessuale (mitosi) o sessuale (meiosi).

Cellula animale e vegetale

La cellula vegetale e la cellula animale sono entrambe cellule eucariotiche quindi entrambe hanno un nucleo cellulare, ribosomi più grandi di quello delle cellule procariotiche e materiale genetico più complesso.

La cellula vegetale si differenzia dalla cellula animale per avere un vacuolo più grande, una parete cellulare che la rende più rigida e quadrata, e cloroplasti, organelli che aiutano la fotosintesi, trasformando energia luminosa e anidride carbonica in cibo e ossigeno. In questo modo, le cellule vegetali sono caratterizzate dall'avere una nutrizione autotrofica.

Inoltre, la stragrande maggioranza ha la clorofilla che conferisce alle piante e alle alghe il loro caratteristico colore verde.

Tags.:  Religione-And-Spiritualità Espressioni-Popolari. Scienza