Significato di Cilios

Cosa sono i Cilio:

Le ciglia sono una serie di brevi e numerosi processi mobili della membrana plasmatica che rivestono la superficie cellulare di alcuni organismi eucarioti.

Le ciglia hanno una struttura interna costituita da proteine ​​e microtubuli che consentono il movimento della cellula e il trasporto di materiali sugli epiteli, nonché il movimento dei fluidi sia nelle vie respiratorie che nell'apparato riproduttivo.

I movimenti delle ciglia sono ritmici e coordinati, possono essere illustrati come il movimento dei campi di grano quando sono scossi dal vento. Questo movimento è possibile perché le ciglia ricevono energia dalle proteine ​​sotto forma di ATP e consentono il trasporto di cellule e particelle unicellulari.

Le ciglia svolgono diverse importanti funzioni grazie ai loro movimenti ritmici, come la protezione contro l'attacco di microrganismi nelle vie respiratorie consentendo l'espulsione di particelle accumulate nella mucosa, come la polvere.

Inoltre, nel sistema riproduttivo, le ciglia consentono il movimento dell'ovulo dalle tube di Falloppio all'utero. Spostano anche l'acqua intorno alle branchie, tra gli altri.

D'altra parte, le ciglia condividono alcune caratteristiche con i flagelli, che sono poche strutture (1 o 2) nelle cellule degli organismi eucarioti, che ne consentono il movimento, tuttavia sono strutture con funzioni diverse.

Funzione cilia

Le ciglia sono strutture che possono muoversi e consentire il movimento di vari fluidi e particelle, quindi possono svolgere le seguenti funzioni:

  • Genera piccoli flussi di movimento vicino alla membrana plasmatica che attirano il cibo.
  • Regola il sistema nervoso.
  • Consentire il movimento dei fluidi.
  • Consentire lo spostamento delle particelle situate sulla sua superficie.
  • Consentono la propulsione di organismi unicellulari protisti.
  • Consentire lo spostamento delle mucose nel tratto respiratorio.
  • Consentire il movimento dei gameti nel sistema riproduttivo.
  • Regola l'equilibrio idrico degli organi escretori.
  • Filtra le particelle che passano attraverso le branchie.

Struttura delle ciglia

Le ciglia hanno un diametro di circa 0,25 µm e una lunghezza compresa tra 5 e 50 µm. Ecco come sono strutturate le ciglia:

Assonema o gambo: sono composti da due semplici microtubuli centrali che sono circondati da 9 doppietti di microtubuli esterni, questa disposizione è nota come (9 + 2). I microtubuli consentono il movimento delle ciglia e sono associati a proteine ​​chiamate motori molecolari (chinesina e dineina).

I doppietti dei microtubuli centrali contengono nexina. D'altra parte, nei 9 doppietti di microtubuli esterni, si possono distinguere due microtubuli:

  • Microtubulo A: contiene 13 protofilamenti ed è completo. Da questo microtubulo, due bracci con proteina dineina sono attaccati al microtubulo B. Questa unione consente il movimento delle ciglia.
  • Microtubulo B: contiene 10 protofilamenti, di cui tre ne condivide con il microtubulo A.

Zona di transizione: c'è un cambiamento nella struttura dell'assonema di (9 + 2) con la struttura del corpuscolo basale (9 + 0). In questo processo, i microtubuli centrali scompaiono, così che i doppietti esterni diventano terzine.

Corpuscolo basale o centriolo: si trova al di sotto della membrana citoplasmatica. Contiene nove terzine e manca della coppia di microtubuli centrale, cioè (9 + 0). È un cilindro che si trova alla base del ciglio e permette l'unione dell'assonema con la cellula, nonché l'organizzazione dei microtubuli.

In generale, i microtubuli sono ancorati al corpuscolo basale dalle radici ciliari che si estendono nella cellula, il che conferisce maggiore stabilità ai movimenti di battito delle ciglia.

Tags.:  Tecnologia-E-Innovazione Espressioni-In-Inglesi Espressioni-Popolari.