Significato del clima organizzativo

Che cos'è il clima organizzativo:

Per clima organizzativo si intendono tutte quelle relazioni lavorative e personali che si sviluppano in ogni luogo di lavoro. A seconda del clima organizzativo di un'istituzione o di un'azienda, possono essere valutate e misurate le sue prestazioni, il raggiungimento degli obiettivi e la qualità di beni o servizi.

Il termine clima organizzativo può essere sostituito da clima di lavoro o ambiente organizzativo.

Per chi agisce come leader di un'organizzazione o di un'azienda, è importante essere consapevoli del clima organizzativo che esiste tra i propri subordinati e con tutti quegli agenti esterni, come clienti o fornitori, con i quali intrattiene rapporti e accordi.

Quando i rapporti di lavoro all'interno di un'azienda sono ottimali tra lavoratori, dirigenti e altri dirigenti, allora il clima organizzativo sarà altamente soddisfacente per ottenere un lavoro di alta qualità, riconosciuto tra gli utenti e la concorrenza.

Raggiungere e mantenere un clima organizzativo positivo e produttivo è il pilastro di qualsiasi azienda o organizzazione.

A volte, a causa di varie difficoltà gestionali, di comunicazione, o differenze personali tra alcuni dipendenti, si può generare un clima organizzativo negativo, che incide direttamente sulla qualità e sui rapporti di lavoro.

Da qui l'importanza di mantenere motivazione, apprezzamento e rapporti cordiali tra tutte le persone, affinché l'andamento dell'azienda prosegua con buon andamento e, a seconda degli obiettivi e dei piani di lavoro proposti.

Come si vede, il clima organizzativo è caratterizzato principalmente dalla percezione condivisa che dipendenti e dirigenti o titolari di un'azienda devono lavorare insieme nel miglior modo possibile e nel rispetto dei diritti e dei doveri di tutti allo stesso modo.

Il miglior clima organizzativo si ottiene quando sia le infrastrutture, i macchinari e il personale sono in condizioni ottimali e la linea di lavoro non viene interrotta.

Vedi anche il significato di Organizzazione.

Caratteristiche del clima organizzativo

Il clima organizzativo è caratterizzato dall'avere un insieme di dimensioni importanti per la sua analisi o ristrutturazione, se necessario.

Spazio fisico: luogo in cui si trova l'infrastruttura organizzativa e dove lavorano le persone.

Struttura: organigramma su cui sono organizzati i lavoratori dell'azienda secondo i loro compiti, obblighi e orari di lavoro.

Responsabilità: senso dell'impegno, produttività, puntualità, capacità decisionale.

Identità: senso di appartenenza e identità che i lavoratori dovrebbero provare nei confronti dell'organizzazione in cui lavorano.

Comunicazione: comunicare e scambiare informazioni è importante per il pieno sviluppo delle attività di un'organizzazione. La scarsa o cattiva comunicazione può diventare un serio problema per lo sviluppo del lavoro dei lavoratori.

La comunicazione produce un sentimento di fiducia, dialogo, scambio di opinioni e suggerimenti tra il personale, e favorisce anche rapporti diplomatici e cordiali tra agenti interni ed esterni dell'azienda.

Formazione: è un ottimo modo per incoraggiare i membri dell'organizzazione e promuovere il business e lo sviluppo personale.

Leadership: chi ha la responsabilità di dirigere ed essere il capo di un'agenzia o di un dipartimento deve mostrarsi come persone responsabili, impegnate, capaci di motivare e incoraggiare il proprio team a svolgere ogni giorno meglio il proprio lavoro.

Motivazione: fa parte della cultura di un'organizzazione promuovere il benessere e la motivazione del proprio team di lavoro attraverso diverse strategie come offrire uno spazio di lavoro pulito e illuminato, dare premi speciali per la produttività, rispettare i giorni di riposo o di riposo, incoraggiare la competitività, tra gli altri.

Cultura organizzativa

La cultura organizzativa è un insieme di valori e norme condivisi da tutti coloro che lavorano in un'azienda o organizzazione al fine di promuovere l'integrazione del personale e garantire un buon clima organizzativo.

La cultura organizzativa è ciò che differenzia un'organizzazione da un'altra, può persino generare un senso di appartenenza tra i suoi membri condividendo un insieme di sentimenti, lavoro e obiettivi professionali all'interno dell'azienda in cui lavorano.

Tags.:  Scienza Tecnologia-E-Innovazione Espressioni-In-Inglesi