Significato della crittografia

Cos'è la crittografia:

La crittografia è, in generale, l'arte e la tecnica di creare messaggi codificati con procedure o chiavi segrete in modo che non possano essere decifrati se non dalla persona a cui è indirizzata o che detiene la chiave.

La parola, in quanto tale, è formata dal termine greco κρυπτός (kryptós), che significa 'nascosto', e -graphy, un suffisso che significa 'scrittura'.

L'obiettivo della crittografia è, quindi, quello di proteggere le informazioni inviate, in modo che solo il destinatario o le persone che possiedono la chiave, possano leggere correttamente il messaggio. Per fare ciò, vengono progettati sistemi di crittografia noti solo alle persone autorizzate.

La crittografia è nata nell'antichità, come conseguenza delle guerre, per la necessità che avevano le fazioni opposte che i loro messaggi non potessero essere letti o decifrati dai loro nemici. Quindi, quindi, hanno creato codici o chiavi per esso.

La disciplina che si occupa dello studio e della ricerca delle tecniche di cifratura si chiama crittologia. Da parte loro, sono i crittografi che si occupano della ricerca e dello sviluppo di tecniche di crittografia basate sull'uso della matematica. Mentre la crittoanalisi si dedica allo studio dei sistemi crittografici per violarli.

Nei tempi moderni, la crittografia si è evoluta notevolmente quando applicata all'informatica al fine di salvaguardare la sicurezza delle comunicazioni e delle informazioni condivise principalmente attraverso Internet.

Tags.:  Scienza Religione-And-Spiritualità Espressioni-Popolari.