Significato della cromatina

Cos'è la cromatina:

La cromatina è una sostanza nelle cellule eucariotiche costituita da una combinazione di proteine ​​chiamate “istones”, con DNA e RNA, la cui funzione è quella di modellare il cromosoma in modo che sia integrato nel nucleo della cellula.

La cromatina viene modificata durante le fasi del ciclo cellulare, generando vari livelli di compattazione.

Gli istoni sono proteine ​​di base costituite da arginina e lisina. La loro funzione è quella di facilitare la compattazione del DNA per integrarsi nel nucleo cellulare. Questo, a sua volta, è responsabile della fornitura di informazioni genetiche alla cellula.

Quindi, la prima cosa che fa la cromatina è facilitare l'unione del DNA con un aggregato nucleico che produce i cosiddetti nucleosomi.

A loro volta, i numerosi nucleosomi generano una struttura nota come "collana di perle", per via della forma che ne risulta.

Al successivo livello di compattazione, la struttura si trasforma in un solenoide. Da lì seguono le fasi di trasformazione fino a raggiungere la forma del cromosoma come lo conosciamo.

Livelli di compattazione della cromatina.

Tipi di cromatina

Esistono almeno due tipi di cromatina. Vale a dire: eterocromatina ed eucromatina.

eterocromatina

Nell'eterocromatina, i filamenti si condensano e si avvolgono insieme per formare una sorta di rigonfiamento. Il DNA rimane inattivo, poiché questo processo di condensazione non gli consente di codificare il materiale genetico.

eucromatina

L'eucromatina, da parte sua, si riferisce al tipo di cromatina in cui la condensazione è minore, che consente la presenza attiva di DNA, in grado di leggere codici genetici in queste condizioni.

Guarda anche:

  • Parti cellulari
  • Cromosoma
  • DNA

Tags.:  Espressioni-Popolari. Tecnologia-E-Innovazione Religione-And-Spiritualità