Denotazione Significato

Cos'è la denotazione:

Il termine denotazione indica il significato fondamentale, formale e oggettivo che possiede una parola o una frase. È una parola che deriva dal latino denotatĭo, che significa "azione o effetto di denotare".

La denotazione è quel significato di parole o frasi che viene riconosciuto e compreso, in termini generali, da tutti coloro che parlano la stessa lingua.

Denotazione, cioè, è il significato diretto e convenzionale di una parola, che viene riconosciuto da tutti coloro che parlano la stessa lingua, indipendentemente dal contesto in cui viene utilizzata, senza generare fraintendimenti o fraintendimenti.

Ad esempio, la parola casa può essere usata da qualsiasi individuo in contesti diversi e sarà interpretata come quello spazio in cui una o più persone convivono, senza bisogno di chiarire o spiegare di cosa si parla.

Pertanto, quando si tratta di un significato denotativo, non dovrebbero esserci contraddizioni rispetto a quanto indicato. Pertanto, la denotazione è l'opposto della connotazione.

Tuttavia, va notato che sia il significato denotativo che connotativo delle parole si completano a vicenda e generano quella ricchezza che ogni lingua possiede quando viene usata sia oralmente che per iscritto.

Il senso denotativo della parola riduce l'esistenza di interpretazioni errate, tuttavia non sempre sfugge dall'essere al centro di un contesto che può essere inteso in modo connotativo o soggettivo.

Ad esempio, "È un gatto", in senso denotativo si riferisce a un animale mammifero, quadrupede, tra gli altri.

Ma se quella stessa parola è usata nel modo seguente, “Luis sembra un gatto”, in senso connotativo indica che Luis ha degli atteggiamenti che possono essere ricondotti a quelli di un gatto, come camminare tranquillo o dormire troppo.

Un altro esempio può essere "La rosa è un fiore con caratteristiche peculiari", si riferisce alla pianta, in questo caso si riferisce al significato denotativo della parola rosa.

Ma in "Sei la rosa più bella che abbia mai conosciuto", si dà alla parola rosa una proprietà o un senso figurato, cioè connotativo, quando la si rapporta alla bellezza di una persona che è imparentata con il fiore.

Un altro uso della denotazione e connotazione del significato delle parole si ha, generalmente, negli annunci pubblicitari, in cui si realizzano giochi di parole, frasi e immagini per attirare il pubblico dei consumatori o per trasmettere un messaggio informativo.

Tags.:  Detti E Proverbi Scienza Tecnologia-E-Innovazione