Significato della depressione economica

Cos'è la depressione economica:

Una depressione economica è un calo sostenuto dell'economia di un paese o di una regione per un lungo periodo di tempo, che può durare tre anni o più.

Le depressioni economiche sono caratterizzate da un calo della produzione, un calo dei consumi e degli investimenti, un calo significativo del prodotto interno lordo (PIL), la diminuzione dei salari, la svalutazione della valuta e l'aumento della disoccupazione. Tutto questo accompagnato dalla chiusura e dal fallimento di aziende e banche.

I periodi considerati come depressioni presuppongono una sostanziale diminuzione del potere d'acquisto della popolazione, che ha un impatto negativo sui consumi, poiché un calo della domanda generalmente comporta anche una diminuzione dei salari e degli investimenti delle persone.

Durante le depressioni economiche, l'economia del paese o della regione colpita attraversa gravi difficoltà finanziarie, che colpiscono sia le banche e le aziende, sia gli individui e le famiglie, il che si traduce in un grande disagio sociale.

Vedi anche Crisi economica.

Depressione economica e recessione

Sia la depressione che la recessione implicano il declino di un'economia, riflesso nel prodotto interno lordo, che mostra una crescita negativa. Tuttavia, la recessione è un normale e temporaneo rallentamento del ciclo economico, della durata di almeno due trimestri, mentre la depressione è una recessione che dura nel tempo.

Tags.:  Tecnologia-E-Innovazione Detti E Proverbi Scienza