Significato dell'ellissi

Cos'è l'ellissi:

L'ellissi è chiamata la soppressione o l'omissione intenzionale di un elemento del discorso che è compreso o può essere ricostruito grazie al contesto.

Ad esempio, "José è al mercato e io sono a casa". In questo esempio, il verbo "Io sono" è stato cancellato e, non si perde il significato della frase, il verbo rimane implicito e viene compreso.

La parola ellissi deriva dal latino puntini di sospensione, che a sua volta derivava dal greco ellissi, y significa "omissione".

L'ellissi è anche una figura letteraria, cioè è una risorsa utilizzata in letteratura per evitare ripetizioni inutili, dare maggior risalto a un segmento della frase, generare maggiore fluidità e ritmo, senza intaccare la costruzione grammaticale di essa.

Tuttavia, l'uso dei puntini di sospensione va oltre la letteratura. Nel linguaggio di tutti i giorni le persone fanno un uso costante di questa figura letteraria per rendere la comunicazione più fluida e diretta.

Ad esempio, quando a una persona viene posta una domanda "Come stai?" invece di "come stai?" Come si vede, il significato della domanda non cambia, si capisce.

L'ellissi fa anche parte degli espedienti letterari utilizzati nelle tecniche narrative del cinema e della pubblicità per sedurre il destinatario attraverso vari messaggi, come con frasi dirette o sostituendo le parole alle immagini.

Nei detti popolari si possono trovare esempi di puntini di sospensione come, "Il buono, se breve, due volte buono" (il verbo essere è omesso), "Una buona comprensione, poche parole bastano" (si chiarisce che non molte parole sono necessarie per ottenere informazioni), tra gli altri.

Tags.:  Scienza Espressioni-In-Inglesi Detti E Proverbi