Significato di immorale

Cosa è immorale:

Chiamiamo immorali tutte quelle azioni, condotte e comportamenti contrari alla morale. La parola, come tale, è formata con il prefisso in-, che indica la negazione, e la parola morale.

La morale è l'insieme delle norme, dei valori, dei costumi e delle credenze tradizionalmente considerate buone all'interno di una società e di un certo tempo, e che, come tali, vengono prese a modello di condotta. In questo senso, l'immorale sarebbe l'opposto di tutto questo e, quindi, un antivalore.

Vedi anche Antivalori.

L'immoralità, quindi, implica l'agire o l'osservare comportamenti che violano i valori e le credenze della società. Pertanto, atti immorali sarebbero mentire, rubare, imbrogliare, imbrogliare, tradire, tradire, essere ingiusti, ecc.

In questo modo è immorale barare a un esame, mentire ai nostri genitori, incolpare gli altri dei nostri errori, avere due partner contemporaneamente senza che loro lo sappiano, lavorare per un'azienda e allo stesso tempo per la concorrenza, tra tante altre cose..

Tags.:  Detti E Proverbi Tecnologia-E-Innovazione Espressioni-In-Inglesi