Significato della letteratura greca

Cos'è la letteratura greca:

Chiamiamo letteratura greca tutto ciò che è scritto da autori originari della Grecia o di lingua greca.

In generale, quando parliamo di letteratura greca ci riferiamo alla letteratura greca antica o classica.

Tuttavia, è importante notare che quando diciamo letteratura greca possiamo anche riferirci alla letteratura greca moderna.

Letteratura greca antica

La letteratura greca antica, nota anche come letteratura greca classica, è quella anteriore al 300 a.C. di. In questo senso, comprende i testi più antichi in lingua greca antica fino al IV secolo e all'ascesa dell'impero bizantino.

Ci sono tre generi fondamentali nella letteratura greca antica: poesia epica, poesia lirica e teatro.

poesia epica greca

L'epica era un genere in versi nell'antica Grecia. Erano poemi epici divisi in canti sia il Iliade come il Odissea, entrambi di paternità attribuita ad Omero.

L'Iliade narra l'assedio della città murata di Troia da parte dei Greci, mentre il Odissea racconta le avventure di Ulisse, eroe della guerra di Troia, durante il suo viaggio di ritorno in patria, Itaca.

Un altro esempio di poesia epica è l'opera teogonia, composto da Esiodo, dove racconta l'origine del cosmo e la stirpe degli dei.

Autori e opere

  • Omero: L'Iliade, L'odissea.
  • Esiodo: teogonia.

Vedi anche Cosmogonia.

poesia lirica greca

La lirica greca di cui si ha notizia inizia a essere coltivata tra l'VIII e il VII secolo a.C. di C. Fu composto per essere recitato con l'accompagnamento di una lira, da cui il nome.

La poesia lirica è caratterizzata dall'adattamento al metro, al ritmo e alla rima. Porta un punto di vista soggettivo ai generi letterari antichi. È da lei che nasce quella che conosciamo come poesia moderna.

Autori

Gli esperti ellenistici di Alessandria crearono un canone di nove poeti lirici greci che sono nominati di seguito: Saffo, Alceo di Mitilene, Anacreonte, Alcmán di Sparta, Íbico, Stesicoro, Simónides de Ceos, Pindaro, Baquílides, a cui potremmo aggiungere Archiloco, Senofane e Solone.

Vedi di più sulla poesia lirica.

teatro greco

La letteratura drammatica greca è fatta di tragedie e commedie. Sorge nel V secolo a. di C. dai culti dionisiaci.

Molte delle opere sono state ispirate da leggende di dei ed eroi della mitologia e hanno cercato di produrre una reazione catartica nello spettatore.

Ci sono due cicli distinguibili: il Troiano, che affronta personaggi della guerra di Troia, e il Tebano, in cui sfilano Elettra, Edipo o Antigone.

Autori e opere

  • Eschilo: I sette contro Tebe, I supplicanti, L'Oresteia Prometeo in catene.
  • Sofocle: re Edipo, Antigone, Ajax, Elettra, Filottete.
  • Euripide: le baccanti, Medea, Alcesti, I troiani, Ippolito, Helena, Oreste.
  • Aristofane: Nuvole, Le api, Lisistrata, le rane.

Guarda anche:

  • tragedia greca.
  • Catarsi.

Caratteristiche della letteratura greca

tematico

I temi erano per lo più ispirati a leggende ed eventi storici

Eroi e dei

La presenza dei leggendari eroi e dei della mitologia greca era una costante nelle opere.

Importanza della retorica

Grande importanza era attribuita all'uso di una retorica alta e persuasiva.

Equilibrio e proporzione

Le idee di chiarezza, misura, semplicità e proporzione erano fondamentali nella creazione letteraria.

Generi

I generi fondamentali erano la poesia epica e lirica e il dramma (commedie e tragedie).

Tags.:  Espressioni-Popolari. Scienza Tecnologia-E-Innovazione