Significato della longanimità

Cos'è la longanimità:

La longanimità si riferisce alla perseveranza, alla pazienza e alla forza d'animo di fronte a situazioni di vita avverse.

La parola, come tale, deriva dal latino longanimĭtas, longanimitātis, che a sua volta è composto dal latino longus, che significa 'lungo', e animus, che si traduce "anima; potremmo tradurlo come 'lunga sofferenza'.

Mostra longanimità, dunque, chi sa sopportare con pazienza e perseveranza sofferenze e difficoltà senza vacillare nello spirito. La longanimità ha qualcuno che, sebbene non si senta a suo agio con il proprio lavoro, è in grado di valorizzarlo e mantenerlo fino a quando non ne trova uno migliore.

Vedi anche Pazienza.

La longanimità si riferisce anche alla gentilezza e alla generosità, sia nella condotta che nelle idee. Quindi, la longanimità mostra una persona che è solidale con l'altro, specialmente quando sta affrontando le avversità.

Anche la longanimità è considerata uno dei frutti dello Spirito Santo. È legato alla capacità delle persone che credono nella fede cristiana di rimanere fedeli e costanti al Signore nonostante le difficoltà, gli ostacoli o le prove che sorgono nel corso della vita.

Tags.:  Detti E Proverbi Religione-And-Spiritualità Tecnologia-E-Innovazione