Significato della metallurgia

Cos'è la metallurgia:

La metallurgia è una scienza composta da tecniche e operazioni industriali specializzate che vengono utilizzate sia per ottenere che per trattare i metalli presenti nei minerali metallici.

La metallurgia viene utilizzata per eseguire la preparazione, il trattamento fisico o chimico, la produzione e la lega dei metalli a seconda del loro utilizzo.

In questo senso, in metallurgia è della massima importanza che le tecniche siano applicate correttamente per ottenere un metallo in condizioni ottimali.

La metallurgia è stata effettuata per molti secoli per realizzare strumenti più forti e durevoli, nonché per la costruzione. Attualmente la sua applicazione si estende a vari settori.

Quindi, i metalli sono presenti nelle attività quotidiane delle persone, negli oggetti che usiamo, negli spazi in cui ci troviamo, tra gli altri.

Storia della metallurgia

La metallurgia fa parte della storia dell'uomo da molti secoli, approssimativamente a partire dall'anno 3500 aC.

Tra i primi metalli con cui l'uomo è entrato in contatto ci sono il rame, l'oro e l'argento. Alla fine del Neolitico, l'uomo poteva trovare questi metalli quasi allo stato puro, che venivano battuti fino a renderli il più piatti possibile.

Si ritiene che l'essere umano stesse scoprendo un metallo dopo l'altro e che a tal fine siano state sviluppate varie tecniche per sfruttare la sua utilità nella fabbricazione di utensili diversi.

Quindi la loro manifattura migliorò, soprattutto dopo aver imparato a fondere i metalli ea versarli in stampi in vari modi per realizzare utensili e altri oggetti utili, che potevano produrre in maggior numero con questa tecnica.

Di conseguenza, i metalli sostituirono gli oggetti in osso e legno, meno resistenti. Anche, molto tempo dopo, hanno iniziato a realizzare pezzi decorativi con metalli preziosi per mostrare potere e ricchezza.

Successivamente, intorno al 3000 a.C., fu realizzata la lega di rame e stagno da cui si ottenne il bronzo, a partire dall'età del bronzo. Questo metallo era caratterizzato dall'essere duro, malleabile e tagliente.

Successivamente, sono stati scoperti nuovi metalli quando sono state create combinazioni e leghe e sono state stabilite anche nuove tecniche per lavorare questi elementi.

Nacque così l'età del ferro, che ebbe inizio in Anatolia (Asia orientale). Il ferro è uno dei metalli più utilizzati fin dal suo aspetto grazie alla sua abbondanza, durezza e resistenza.

La metallurgia è passata dall'essere un lavoro artigianale a diventare una scienza in cui vengono applicate diverse tecniche nel settore industriale per sfruttare il più possibile le applicazioni dei metalli e il suo sviluppo dipende dall'attività mineraria per ottenere metalli.

Allo stesso modo, la metallurgia si è espansa in vari settori, si è sviluppata a beneficio degli esseri umani ed è una parte importante dell'ingegneria.

Procedure di metallurgia

La metallurgia comprende le seguenti procedure:

  • Dal minerale naturale si ottiene il metallo, che viene separato dalla ganga.
  • La rimozione delle impurità dal metallo avviene mediante purificazione o raffinazione, quest'ultima essendo la decarbonizzazione del ferro.
  • Le leghe sono preparate.
  • Infine, vengono effettuati vari trattamenti per l'utilizzo dei metalli, che possono essere meccanici, termici o termochimici.

In questo senso, in metallurgia esistono diverse tecniche che vengono utilizzate per trasformare il metallo a seconda della sua tipologia.

Ad esempio, la metallurgia delle polveri viene applicata per produrre polveri metalliche, impianti siderurgici per trattare ferro e acciaio e metallurgia speciale per trattare metalli come rame, alluminio o stagno, tra gli altri.

Vedi anche Industria metallurgica.

Metallurgia estrattiva

La metallurgia estrattiva è un settore specializzato nello studio e nell'applicazione di vari processi per trattare minerali o elementi che hanno qualche metallo utile, poiché, a seconda del prodotto da ottenere, deve essere determinata una tecnica per ottenere il metallo.

Il suo scopo è utilizzare processi semplici, ottenere la massima efficienza possibile, ottenere la massima purezza del metallo e non causare danni all'ambiente.

Tags.:  Detti E Proverbi Scienza Religione-And-Spiritualità