Significato della disabilità

Cos'è la disabilità:

Come handicap possiamo chiamare il danno o la diminuzione del valore di un bene o bene. Può anche riferirsi alla disabilità di una persona per il normale sviluppo delle sue attività e la sua piena partecipazione alla vita sociale e produttiva.

La parola, come tale, deriva dal latino meno, che significa 'meno', ed è formato dalla parola di valore, che significa "valore". Significherebbe quello di minor valore.

I sinonimi di handicap sono danno, diminuzione; disabilità, disabilità.

Disabilità fisica, mentale o sensoriale

L'handicap o menomazione può essere una disabilità fisica, mentale o sensoriale che impedisce ad una persona di svolgere le normali attività entro i parametri considerati normali.

L'handicap può essere congenito o acquisito. Si manifesta come conseguenza di un disturbo organico e può limitare notevolmente le capacità funzionali di una persona nella vita quotidiana.

Per l'OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), la disabilità implica qualsiasi perdita, permanente o temporanea, di una struttura o funzione, che può essere sia psicologica, fisiologica o anatomica.

In questo senso, possiamo classificare le disabilità in tre classi: fisiche, psichiche o sensoriali:

  • Disabilità fisiche: amputazioni, malformazioni, paralisi, perdita di mobilità, malattie croniche; impedire di condurre una vita normale o di avvalersi di determinati ausili tecnici.
  • Disabilità mentali: malattie o disturbi mentali, ad esempio la sindrome di Down.
  • Disabilità sensoriali: problemi di vista, udito o linguaggio.
Tags.:  Religione-And-Spiritualità Espressioni-In-Inglesi Generale