Significato di obiettività

Cos'è l'oggettività:

L'oggettività si riferisce all'espressione della realtà così com'è. Indica anche la qualità dell'obiettivo.

L'obiettività è distaccata dai sentimenti e dall'affinità che una persona può avere nei confronti di un altro individuo, oggetto o situazione. L'obiettività dovrebbe indicare solo ciò che è reale ed esistente, cioè imparziale.

Pertanto, l'obiettività è una qualità che può essere difficile da praticare, poiché gli esseri umani formulano un criterio personale di ciò che considerano vero, reale o falso in base alle loro esperienze e percezioni, nonché alla loro cultura, credenze, ideologie o sentimenti. .

In questo senso, obiettività è un termine che è correlato ai significati di verità, etica, epistemologia, analisi dei dati, equità e onestà ed è applicabile in varie attività di sviluppo umano.

Pertanto, l'obiettività viene applicata in diversi settori come la medicina, l'arbitrato sportivo, il parere giudiziario, le conclusioni di un esperimento scientifico, la pubblicazione di informazioni giornalistiche, la preparazione di un testo scientifico o informativo, tra gli altri.

L'oggettività consente la presentazione della conoscenza in modo neutro, quindi è una caratteristica essenziale di tutti i contenuti che espongono i risultati di un'indagine scientifica o di un'analisi che cerca di fornire informazioni.

Come si vede, l'oggettività è applicata in vari modi in cui le posizioni personali e soggettive sono separate in modo da non influenzare un giudizio, un contenuto o un'informazione sulla realtà. Quindi, non implicando sentimenti o radici, l'obiettività genera calma e tranquillità.

Ad esempio, è considerato oggettivo affermare che una donna è incinta e, d'altra parte, è considerato soggettivo accertare con precisione il numero di giorni in cui è incinta.

L'oggettività, quindi, si riferisce alla realtà o all'oggetto stesso, e si allontana da qualsiasi suscettibilità che un individuo possa avere.

Alcuni sinonimi di obiettività sono neutralità, equità e onestà. L'opposto dell'oggettività è la soggettività.

Vedi anche Obiettivo.

Oggettività e soggettività

Come già accennato, l'obiettività si basa su fatti reali e verificabili, dettando giudizi imparziali e non giudicanti. Al contrario, la soggettività si riferisce al soggettivo, parte dei sentimenti, desideri particolari, ed è anche influenzata dalle esperienze precedenti.

Mentre l'oggettività si limita a far conoscere un risultato, una descrizione o un fatto, la soggettività li analizza in base alla propria opinione e ai propri interessi. Un esempio di opinione soggettiva sarebbe il seguente: "Non mi è piaciuto il romanzo che la maestra ci ha detto di leggere questa settimana, i suoi personaggi mi sono sembrati noiosi".

Vedi anche Soggettività.

Obiettività ed epistemologia

L'epistemologia, in quanto teoria della conoscenza, si occupa di valutare le circostanze, l'origine e la validità attraverso le quali l'essere umano acquisisce conoscenza.

Per questo motivo, l'epistemologia è legata al termine oggettività, poiché riconosce che l'individuo acquisisce conoscenza dalla realtà e che, attraverso la ragione e dopo un processo mentale, può generare un'affermazione oggettiva o affidabile.

Vedi anche Epistemologia.

Tags.:  Espressioni-In-Inglesi Detti E Proverbi Generale