Significato dell'onanismo

Cos'è l'onanismo:

L'onanismo è inteso come la pratica che gli individui svolgono per raggiungere la soddisfazione o il piacere sessuale. È anche usato come sinonimo di masturbazione.

L'onanismo è la stimolazione degli organi sessuali, individualmente o con un'altra persona, senza un rapporto sessuale completo.

Attualmente questo termine è usato come sinonimo di masturbazione. Tuttavia, originariamente si parlava di onanismo quando l'eiaculazione nell'organo femminile veniva evitata durante i rapporti sessuali.

In passato, fare riferimento al tema dell'onanismo o della masturbazione era molto difficile perché considerati argomenti tabù. Ma, nel corso degli anni e vari studi medici e psicologici hanno dimostrato di cosa si tratta e perché si verifica, le persone sono più aperte a parlare dell'argomento e a comprenderlo come parte della natura umana.

Onanismo nella Bibbia

La parola onanismo deriva da Onan, la cui storia è raccontata nella Bibbia nel libro della Genesi.

Onan, figlio di Giuda, aveva un fratello maggiore che morì e si sposò. Secondo le leggi del giudaismo, Onan deve aver sposato sua cognata Tamar, cioè la moglie del fratello maggiore defunto.

Nel caso in cui entrambi avessero avuto un discendente, non sarebbe stato considerato figlio di Onan ma figlio di suo fratello, e lo avrebbe addirittura sostituito nella successione ereditaria della famiglia.

Pertanto, quando Onan ebbe rapporti sessuali con Tamar, allora sua moglie, cercò di evitare l'eiaculazione negli organi femminili e quindi di evitare la gravidanza.

onanismo infantile

L'onanismo infantile si verifica fin dalla tenera età nei bambini, anche durante l'allattamento. Questo accade perché è un modo per esplorare il corpo e generare piacere, soprattutto se sono annoiati, insoddisfatti o privi di attenzione da parte dei genitori.

L'onanismo o masturbazione infantile è un atto molto comune tra i bambini, non genera in loro conseguenze fisiche o mentali negative. Tuttavia, i genitori dovrebbero essere consapevoli di qualsiasi situazione irregolare e cercare assistenza medica se necessario.

L'onanismo infantile inizia a diminuire dai 5 ai 6 anni, fino a quando il bambino diventa adolescente e ricompare la masturbazione e iniziano i desideri sessuali.

Onanismo compulsivo

L'onanismo compulsivo può essere generato nelle persone, generalmente, a causa di un disturbo psicologico correlato ad abusi sessuali, depressione, disturbo ossessivo, compulsivo, tra gli altri.

Le conseguenze dell'onanismo compulsivo possono generare difficoltà per gli individui di relazionarsi con gli altri e stabilire relazioni d'amore o di amicizia, motivo per cui tendono a ritirarsi dal loro circo sociale.

D'altra parte, può anche causare malattie veneree, dolori genitali, disturbi digestivi, depressione, tra gli altri.

Tags.:  Detti E Proverbi Generale Religione-And-Spiritualità