Parti del corpo umano

Il corpo umano è costituito da una struttura fisica e da una serie di organi che ne garantiscono il corretto funzionamento. Si possono distinguere, in termini generali, tre parti principali che ne descrivono l'aspetto e, infine, una serie di sistemi che ne giustificano la struttura e il funzionamento. Per quanto riguarda la sua struttura fisica essenziale, le parti del corpo umano sono le seguenti: testa, tronco ed estremità (arti superiori e inferiori).

Parti del corpo umano (struttura fisica).

Capo

La testa corrisponde all'estremità superiore del corpo umano. Tra le parti esterne della testa possiamo segnalare quanto segue:

  • Caro
  • Davanti
  • Sopracciglia
  • Occhi
  • Naso
  • Guance
  • Labbra
  • Mento o mento
  • Orecchie

Parti della testa.

All'interno della testa si trova l'organo che articola il funzionamento di tutti i sistemi, il cervello, che è protetto da una cavità ossea chiamata cranio. Inoltre, ci sono i bulbi oculari, la bocca (lingua, denti e mascella), i seni e le orecchie.

Tronco

Il tronco è la parte centrale del corpo. Si collega con la testa attraverso il collo e raggiunge l'inguine o la regione inguinale. Esternamente il tronco è formato dal torace, dalle mammelle nel caso delle donne, dalla vita, dall'ombelico, dalla schiena, dall'addome (alto e basso) e dall'inguine. Nell'inguine ci sono i genitali femminili (vulva) e maschili (pene).

Il tronco è suddiviso in torace e diaframma. Il torace corrisponde alla parte superiore del tronco e in questo si trovano il petto e le mammelle. A livello interno contiene i polmoni e il cuore, protetti a loro volta dalle costole.

Il diaframma, che è allo stesso tempo il nome del muscolo che separa in due il tronco, si trova nella zona addominale del tronco. Esternamente, il diaframma comprende l'addome superiore e inferiore, così come l'ombelico e l'inguine. Internamente, l'addome contiene gli organi dell'apparato digerente, urinario/escretore e riproduttivo.

Parti del tronco.

Dettaglio interno del baule.

estremità

Le estremità sono costituite dagli arti superiori (le braccia) e dagli arti inferiori (le gambe). La loro funzione principale è quella di formare l'apparato locomotore del corpo umano, cioè di garantire la mobilità e lo sviluppo di abilità meccaniche di diverso tipo.

Gli arti sono costituiti internamente da ossa, muscoli e nervi. Esternamente sono strutturati in:

  • Arti superiori: spalla, braccio, gomito, avambraccio, polso, mano.
  • Arti inferiori: anca, gluteo, coscia, ginocchio, gamba, polpaccio, caviglia, tallone, piede.

Parti delle estremità (arti superiori e inferiori).

Tags.:  Scienza Detti E Proverbi Espressioni-In-Inglesi