Significato della peste

Cos'è la peste:

La peste è una malattia infettiva e altamente contagiosa causata da un batterio chiamato Yersinia pestis. Questo tipo di batteri proviene da roditori (ratti, topi, scoiattoli) e viene trasmesso dagli insetti che vengono a contatto con essi, come mosche e pulci.

I batteri si diffondono da punture di insetti infetti sia negli animali che nell'uomo. Una volta che un essere umano viene infettato da una puntura, può infettare gli altri espellendo inconsciamente la saliva contaminata.

Sfortunatamente, non esiste un vaccino per questo flagello. Tuttavia, oggi la peste può essere curata attraverso un forte trattamento antibiotico.

Poiché ad oggi non esiste un vaccino, e per la sua natura altamente contagiosa e dannosa, la peste è una malattia che ha causato diverse epidemie e pandemie nel corso della storia, che ha lasciato un segno nella cultura.

Quindi la parola "peste" viene applicata per estensione alle varie malattie senza cura che hanno afflitto l'umanità. Ad esempio: "L'AIDS è la piaga dei tempi moderni".

La parola si riferisce anche ai cattivi odori, nel senso di "pestilenza". Esempio: "Che puzza c'è in questo posto!"

Allo stesso modo, la parola è usata in senso figurato per implicare che qualcosa o qualcuno è un fattore di danno, corruzione o fastidio e che si infetta a vicenda. Ad esempio: "I politici corrotti sono una peste".

Allo stesso modo, quando una persona parla male di un'altra, o quando è molto turbata e si esprime con violenza, si dice che "dai di matto". Ad esempio: "Se n'è andato con la bocca fumante". "Mauricio parlava male di Carmela."

Tipi di peste

Dal punto di vista clinico sono noti vari tipi di peste. Vale a dire:

  • Peste bubbonica: La peste bubbonica è caratterizzata da dolori, febbre, brividi e linfonodi doloranti. Questa sensibilità deriva dall'infiammazione delle tonsille, delle adenoidi, della milza e del timo.
  • Peste setticemica: oltre a causare gli stessi sintomi di febbre, dolore e brividi, la peste setticemica si diffonde attraverso il sangue, causando emorragie in diversi organi, compresa la pelle.
  • Peste polmonare: La peste polmonare è la più grave di tutte le manifestazioni della peste, poiché attacca l'apparato respiratorio, in particolare i polmoni, provocando la polmonite.

La peste nella storia

Nel corso della storia umana, la peste è stata responsabile di diverse crisi sanitarie, cioè diverse epidemie.

Le prime notizie che si hanno accusano la peste di aver causato scompiglio già tra il VI e l'VIII secolo, quando ricevette il nome di “peste di Giustiniano”. Da Pelusium, punto di origine, si diffuse ad Alessandria e Costantinopoli.

Nel Medioevo la peste nera decimò almeno un terzo della popolazione europea e per questo è considerata un punto di riferimento per determinare la fine di questo periodo storico e l'inizio del Rinascimento.

Un terzo momento di terrore sanitario con la peste si verificò in Cina alla fine del XIX secolo, e fu avvertito anche in diverse isole dei Caraibi. In Cina, la peste del XIX secolo ha causato la morte di circa 10 milioni di persone.

Guarda anche:

  • Epidemia.
  • Pandemia.

Tags.:  Espressioni-In-Inglesi Religione-And-Spiritualità Espressioni-Popolari.