Significato del piombo (Pb)

Cos'è il piombo (Pb):

Il piombo è un metallo pesante e uno degli elementi più antichi della tavola periodica. In esso, il simbolo chimico del piombo è Pb e appartiene al gruppo di elementi metallici che si distinguono per essere metalli più teneri con un basso punto di fusione. Nel caso del piombo, il suo punto di fusione è 327,4 ° C.

La parola piombo deriva dal latino piombo.

Il piombo si trova raramente allo stato puro in natura. Si trova generalmente come solfuro di piombo o miscelato con uranio e torio. Alcune delle proprietà fisiche del piombo includono la sua malleabilità, duttilità e resistenza alla corrosione. Oggi il piombo viene utilizzato per realizzare coperture per cavi, per materiali da costruzione su larga scala e per l'industria chimica.

Piombo e salute

L'esposizione prolungata attraverso le vie respiratorie o il consumo di piombo porta a ciò che è noto come avvelenamento da piombo o plumbismo. Questo tipo di avvelenamento da piombo provoca danni al sistema nervoso centrale, convulsioni, vertigini, vomito, psicosi, insonnia e persino la morte.

Il caso più noto di avvelenamento da piombo risale ai tempi dell'Impero Romano, dove l'assunzione di piombo si diffondeva a tutta la popolazione attraverso le sue condutture e contenitori realizzati con il piombo.

Piombo sulla tavola periodica

Il piombo (Pb) è un elemento chimico metallico con numero atomico 82 e peso atomico 207,2. Le loro normali valenze chimiche sono +2 e +4. È il quinto elemento dei carbonidi (gruppo 14 della tavola periodica), così chiamato perché in testa alla lista c'è il carbonio (C), poi il silicio (Si), il germanio (Ge), lo stagno (Sn) e infine il piombo (Pb) .

Il gruppo carbonidico è caratterizzato dal diventare metallico ogni volta, essendo il carbonio non metallico, il silicio e il germanio semimetalli o metalloidi e lo stagno e il piombo, metalli.

Tags.:  Espressioni-Popolari. Generale Tecnologia-E-Innovazione