Significato della tautologia

Cos'è la tautologia:

Come tautologia, si chiama figura retorica che consiste nella ripetizione inutilmente della stessa idea. Inoltre, in logica, si riferisce a una formula ben formata che è vera da qualsiasi interpretazione.

La parola tautologia, in quanto tale, deriva dal greco ταυτολογία (tautologia), che a sua volta si forma con le voci ταὐτό (tauto), che significa "uguale", e -λογία (-logia), che possiamo tradurre come " azione da dire"; in breve, "atto di dire la stessa cosa".

Sinonimi di tautologia sono ridondanza, pleonasmo, ripetizione, reiterazione.

La tautologia nella retorica

Nella retorica, la tautologia è una figura letteraria in cui lo stesso pensiero o idea è espresso in modi diversi, ma senza aggiungere informazioni o valore all'affermazione.

Quindi, la tautologia è una ripetizione o reiterazione di un significato, precedentemente fornito, ma con parole diverse.

In questo senso, la tautologia è considerata un vizio retorico o di stile, perché consiste in una ripetizione inutile o ovvia. Tuttavia, può anche essere usato, come il pleonasmo, per scopi enfatici.

Esempi di tautologia:

  • Sei una persona umana.
  • Si inzuppò nell'acqua bagnata.
  • Devi vivere la vita.
  • Ho molti progetti futuri.
  • È apparso con una sorpresa inaspettata.
  • Nello stadio c'era il tutto esaurito.
  • È un ricordo indimenticabile.

Vedi di più su Pleonasmo.

Tautologia nella logica

Secondo la logica, una tautologia è una formula che ammette qualsiasi interpretazione perché è correttamente formata. Ciò significa che ogni proposizione è sempre valida, indipendentemente dai valori ad essa assegnati. Per verificare la validità di una tautologia, viene creata una tabella di verità.

Tags.:  Scienza Tecnologia-E-Innovazione Espressioni-In-Inglesi