I 5 tipi più comuni di bullismo a scuola

Bullismo È un tipo di bullismo verbale, psicologico e fisico, molestie e intimidazioni che si genera tra bambini e adolescenti, generalmente durante la fase scolastica.

Il bullismo È un tipo di violenza che si caratterizza per essere un attacco emotivo che un gruppo di giovani esercita su un'altra persona (la vittima), che è più debole o non protetta. Purtroppo è un evento sempre più comune nelle scuole, dove i livelli di violenza e crudeltà sono in aumento.

Ci sono diversi tipi di bullismo generato da varie cause, tra cui la bassa autostima del bullo che si diverte a sentirsi superiore maltrattando un altro, nonché da cause personali, familiari o scolastiche.

Vedi anche il significato di Bullismo.

Bullismo verbale

Il bullismo Verbale si caratterizza per il fatto che il molestatore esprime il suo maltrattamento per mezzo della parola inventando storie, facendo uso di minacce, insulti, soprannomi, frasi esclusive o beffarde sull'aspetto, disabilità o condizione sessuale.

Ad esempio, "Ci sono i quattro occhi", a chi ha gli occhiali perché ha qualche difficoltà visiva, tra le altre.

Bullismo fisico

Il bullismo Il fisico è classificato in due tipi: diretto e indiretto.

Il bullismo Il fisico indiretto è caratterizzato dall'essere un insieme di azioni manuali che non causano danni fisici alla vittima. Ad esempio, quando l'aggressore ruba gli effetti personali di qualcun altro o lascia note anonime con messaggi intimidatori.

Il bullismo Il fisico diretto è più evidente e più facile da rilevare a causa dei segni del corpo che di solito lascia. Il comportamento aggressivo include calci, colpi, spintoni, inciampi, tra gli altri. Ad esempio, quando un compagno di classe viene cerchiato e preso a calci perché diverso dagli altri.

Vedi anche il significato di Bullismo.

Bullismo Sociale

Sono l'insieme delle azioni compiute dagli aggressori al fine di escludere una persona da un gruppo sociale, ignorandone la presenza, escludendola da un'attività, discriminandola tra l'altro a causa della sua situazione economica.

Ad esempio, non consentire a un compagno di classe di partecipare a un'attività di gruppo in quanto goffo.

Bullismo molestie sessuali o sessuali

È un tipo di molestia o molestia di connotazione sessuale. In generale, le vittime sono per lo più ragazze. Può lasciare gravi conseguenze psicologiche. Esempi di questo tipo di abuso sono commenti sessisti o osceni, attacchi fisici come stupri, tra gli altri.

Bullismo cibernetico

Questo tipo di molestie viene effettuato attraverso i media elettronici e i suoi vari canali di comunicazione attraverso i quali possono essere inviati messaggi offensivi e offensivi, possono essere condivise immagini, video o dati personali e queste informazioni vengono rese pubbliche al fine di attaccare un altro. .

Ad esempio, ricevere costantemente messaggi offensivi, senza motivo, attraverso vari social network, da una persona abusante che intende danneggiarci verbalmente e psicologicamente.

Tags.:  Espressioni-In-Inglesi Tecnologia-E-Innovazione Espressioni-Popolari.